Attuali sconti e offerte per Mediaset Premium Luglio 2017

  • al Negozio
  • Siamo lieti di offrirvi i migliori sconti e le offerte di Mediaset Premium! Mediaset Premium offre una serie di sconti in diverse categorie, come ad esempio Casa e Giardino, Idee Regalo, Informatica. Tutto ciò che serve - è quello di utilizzare Mediaset Premium buoni a ScontoPuro.it, e si risparmia i vostri soldi e tempo!

Non ci sono sconti per questo negozio ora.

Informazioni su Mediaset Premium

Mediaset Premium S.p.A. è una piattaforma televisiva commerciale italiana del gruppo Mediaset. I canali sono disponibili esclusivamente in Italia sulla televisione digitale terrestre, attraverso i multiplex Mediaset 1, Mediaset 3 e Mediaset 5 (di Elettronica Industriale, gruppo Mediaset), Dfree (di Prima TV) e La3. Al 31 dicembre 2015 gli abbonati sono 2.010.000. Il fatturato di Mediaset Premium del 2015 è di 640,95 milioni di euro ed i ricavi sono di 558,8 milioni di euro. Il canale Premium Anteprima nacque il 24 giugno 2011 sul multiplex Mediaset 1. Per un primo periodo di tempo il canale trasmise dei cartelli che proponevano le offerte dei pacchetti Mediaset Premium, insieme a video a rotazione dei programmi in onda sulle reti Premium.

In seguito però iniziò a trasmettere, anche i primi episodi di nuove serie televisive sui canali Premium, in concomitanza della loro partenza, rendendoli disponibili anche ai non abbonati. Vennero trasmessi i pilot di Alcatraz (il 31 gennaio 2012, in contemporanea con Premium Crime), Smash (il 19 febbraio 2012, in simulcast con Mya) e Suits (il 10 marzo 2012, contemporaneamente a Joi). Le trasmissioni terminarono l'11 marzo 2013.

Per fruire dei contenuti Mediaset Premium è necessario disporre dell'apposita smart card e di un decoder per televisione digitale terrestre MHP o un televisore con decoder integrato e compatibile con i canali pay del digitale terrestre (bollino bianco DGTVi), che utilizzi l'attuale standard usato oggi in Italia per la trasmissione della TV digitale terrestre: DVB-T. Il DVB-T è lo standard base per la televisione digitale terrestre, cioè quello utilizzato per la trasmissione dei servizi televisivi principali della televisione digitale terrestre che sono: le emittenti televisive e radiofoniche cosiddette "in chiaro", cioè fruibili gratuitamente, il teletext e l'EPG. Lo standard aggiuntivo al DVB-T utilizzato per implementare Mediaset Premium è l'MHP, uno standard del DVB Project, lo stesso che ha creato il DVB-T. Un decoder, quindi, per ricevere Mediaset Premium deve essere compatibile anche con l'MHP. Per poter ricevere i canali in alta definizione di Mediaset Premium, inoltre, bisognerà assicurarsi che il decoder sia dotato di tuner HD e abbia il bollino oro DGTVi. Per un breve periodo, in via non ufficiale, l'intera offerta Mediaset Premium è stata disponibile anche per la televisione digitale satellitare in quanto per alimentare i trasmettitori terrestri vengono utilizzati i satelliti Hotbird 7A (posizionato a 13 gradi est) e Atlantic Bird 3 (posizionato a 5 gradi ovest). Gli standard di trasmissione erano quelli utilizzati in Italia dalla maggior parte delle televisioni digitali satellitari: il DVB-S con codec MPEG-2 nella versione MP@ML e interattività secondo lo standard MHP. A quanto è dato di sapere, non sono disponibili in commercio ricevitori digitali satellitari compatibili con Mediaset Premium poiché attualmente viene utilizzata la modulazione 16APSK.